Il business plan: il piano essenziale per il successo dopo un preventivo per realizzare un sito web

Come sarà facile capire a ciascuno dei nostri lettori uno studio della redditività dell’investimento e la redazione di un piano di progetto è il requisito essenziale di ogni buon business che si rispetti. Naturalmente questo vale anche quando si parla di realizzazione di siti web.

Per parlare in maniera approfondita ma breve dell’importanza della creazione di un business plan dopo la visione di uno dei nostri preventivi per la realizzazione di siti web abbiamo deciso di riportare alcuni passi importanti e introduttivi da “Il business plan – guida strategico operativa”, un libro di Ferrandina e Carriero.

Lo studio di fattibilità e quindi il business plan è solitamente concepito come un supporto alla base della decisione di avvio di una nuova impresa; tuttavia limitarne la funzione a tale fine, èsenza dubbio riduttivo. Infatti, tecnicamente, lo strumento è rivolto tanto alle scelte d’investimento di start-up, quanto in itinere (ongoing) – riguardanti cioé imprese già in essere che decidano di ampliare o modificare la propria struttura aziendale – come ad esempio nel caso di lancio di un nuovo prodotto o di espansione della capacità produttiva.
Alla luce di queste considerazioni risulta evidente l’esigenza di collocare l’idea di business in una prospettiva pluriennale per comprendere in anticipo come possa svilupparsi, con quali conseguenze e rischi.

Troppo spesso, e questo prevalentemente nelle piccole e medie imprese, decisioni assunte senza considerare le implicazioni a medio e lungo termine provocano inefficienti allocazioni delle risorse, elevati costi di implementazione, circotanze queste che costituiscono la base degli insuccessi e della mortalità precoce delle iniziative.

Il business plan non garantisce il successo ma può assolvere un ruolo importante e costituire una valida occasione di riduzione dei margini di aleatorietà, oltre che di guida all’implementazione, nel momento in cui conduce ad una visione completa, obiettiva e critica di tutti gli aspetti del progetto.

Ancora, tale strumento ora più che mai è di grande attualità, perché costituisce sempre più documento indispensabile per accedere a qualsiasi fonte di finanziamento pubblico e/o privato (istituti di credito, venture capitalist).
Infatti è difficile immaginare che possano essere concessi finanziamenti per iniziative imprenditoriali, senza formalizzare l’idea del business e tradurre in un adeguato piano gli obiettivi strategici e le modalità proposte per la loro realizzazione.

Il business plan, inoltre, funge anche da mezzo di comunicazione utile per:

1) Soci, portatori di capitali di rischio, ovvero coloro i quali, pur detenendo la proprietà dell’impresa, possono comunque essere chiamati ad un ulteriore apporto di mezzi, a motivo delle esigenze indotte dall’idea di business.
2) Finanziatori vari a titolo di credito, che confidando nella buona riuscita dell’iniziativa imprenditoriale, decidano di impegnare pro-tempore mezzi finanziari a fronte di una remunerazione solitamente tanto più elevata quanto maggiore risulta il rischio ad essa connesso.

A seconda delle finalità e dei destinatari, il business plan potrà assumere, pertanto, configurazioni specifiche e più o meno complesse, come si vedrà nel proseguo.
Prima di definire il complesso di tematiche economico-aziendali afferenti la progettazione d’impresa, è necessario inquadrare meglio l’approcio metodologico adottato.

Appare quindi chiaro che non si possa procedere a un investimento con sicurezza, anche quando l’investimento è la realizzazione di un sito web, senza avere le idee chiare. Quando richiedi un preventivo per la realizzazione di un sito web sul nostro portale ti vengono forniti gli strumenti giusti per comprendere le potenzialità del tuo eventuale progetto di investimento e quindi ti vengono spiegate variabili come ad esempio i volumi di ricerca del mercato per il tuo settore, ti viene spiegato brevemente (ma se viene richiesta una consulenza in maniera molto approfondita) le strategie di business impiegate dalla concorrenza.

Conoscere le informazioni giuste e sfruttarle per tempo permette la crescita e la fioritura di un business, ricordiamocelo sempre.

Per richiedere un preventivo per la realizzazione di un sito web puoi usare il modulo sottostante. Se confermerai di voler attuare un investimento sul web con noi, ad esempio con la creazione di un e-commerce seguirà da parte nostra la redazione di un buiness plan specifico e dettagliato per accompagnare le varie fasi della sua costruzione e lancio fornendo le linee guida necessarie a fare un lavoro conforme e serio alle tue aspettative.

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *